Brexit, Gualtieri: pronti a lavorare con Johnson ma accordo di ritiro non sarà rinegoziato

Brexit, Gualtieri: pronti a lavorare con Johnson ma accordo di ritiro non sarà rinegoziato

“Il Parlamento è pronto a lavorare in modo costruttivo con Boris Johnson ma l’accordo di ritiro non sarà rinegoziato”.

Lo ha dichiarato Roberto Gualtieri al termine della prima riunione Brexit Steering Group nominato dalla Conferenza dei Presidenti del nuovo Parlamento e in cui Gualtieri è stato riconfermato membro per il Gruppo SD.

Al termine della riunione, a cui ha preso parte il capo negoziatore dell’Ue Michel Barnier, il Brexit Steering Group ha rilasciato un comunicato comune in cui ha affermato che un ritiro ordinato del Regno Unito dall’Ue è possibile solo sulla base dell’accordo negoziato con l’Ue, ma che il Parlamento è aperto a “considerare modifiche alla dichiarazione politica, soprattutto se forniranno maggiori dettagli e definiranno una partnership più ambiziosa con l’Ue, tale da non rendere necessario l’utilizzo del backstop”- ha concluso Gualtieri.