Ue, Gualmini: con bilancio 2020 più risorse per azioni per lotta al cambiamento climatico e per lavoro giovanile

Ue, Gualmini: con bilancio 2020 più risorse per azioni per lotta al cambiamento climatico e per lavoro giovanile

“Non è un caso che oggi con l’inizio di una nuova fase politica attraverso l´elezione della nuova Commissione europea sia stato approvato, con 543 voti a favore, il bilancio europeo per il 2020: un bilancio di transizione che ci proietta verso il prossimo Quadro finanziario pluriennale 2021-27”, così Elisabetta Gualmini europarlamentare dem.

Sono molto soddisfatta per l´approvazione di questo bilancio – continua Gualmini – che è il più ambizioso di tutta la programmazione, con un aumento complessivo di oltre 1,9 miliardi rispetto alla posizione iniziale del Consiglio. Ci tengo a sottolineare che il nuovo Parlamento ha detto a gran voce che l’Unione deve essere reattiva e capace di rispondere alle due emergenze, quella climatica e quella della disoccupazione giovanile; per questo, sono stati aumentati in maniera trasversale con oltre 500 milioni i finanziamenti per le azioni climatiche e quelli per il lavoro giovanile con 28,3 milioni di euro per l’iniziativa occupazione giovani (YEI) e 50 milioni per il programma Erasmus”.

“Le politiche di bilancio sono il cuore delle istituzioni europee perché rappresentano il modo in cui rispondiamo alle esigenze dei cittadini, ma anche il modo in cui mostriamo cosa facciamo”, conclude Gualmini.