Ue, Benifei: Ancora molti nodi su Brexit, Johnson dovrà fare chiarezza

Ue, Benifei: Ancora molti nodi su Brexit, Johnson dovrà fare chiarezza

Oggi ratifichiamo l’accordo di uscita del Regno Unito dall’Unione Europea, ma rimangono ancora molti punti su cui fare chiarezza”, afferma Brando Benifei, capodelegazione del PD al Parlamento Europeo”.

“Non sappiamo ancora come saranno i rapporti tra UE e UK alla fine del periodo di transizione, ma fino ad allora il Regno Unito dovrà sottostare ai regolamenti europei. Boris Johnson sta usando la Brexit come strumento di consenso, senza però avere una chiara strategia e senza aver portato elementi concreti per la soluzione definitiva di questioni ancora complesse, come il confine irlandese, gli standard a cui dovranno sottostare i prodotti importati ed esportati, o i diritti di cui godranno i cittadini europei nel Regno Unito una volta che la Brexit diventerà effettiva”, continua Benifei.

“La Brexit – conclude l’eurodeputato – non potrà cancellare le profonde connessione tra la società europea e quella britannica, ed è necessario che UE e Regno Unito affrontino insieme le grandi questioni del nostro tempo. Per questo, bisogna chiarire tutto presto e in maniera completa per avviare un dialogo nell’interesse dei cittadini, senza la solita retorica nazionalista che impedisce di affrontare davvero i problemi”.