Ue, Toia: La Brexit di sabato è una messinscena, Londra non ha ancora un piano per uscire

Ue, Toia: La Brexit di sabato è una messinscena, Londra non ha ancora un piano per uscire

“Nel giorno in cui salutiamo a malincuore i colleghi laburisti del Gruppo dei Socialisti e Democratici è nostro dovere contrastare la propaganda euroscettica e ricordare che quella che vedremo sabato non è la Brexit, ma una messinscena ad uso e consumo degli elettori di Boris Johnson. La Gran Bretagna rinuncia al suo posto al tavolo europeo, ma sarà obbligata a rispettare le decisioni prese a quel tavolo fino al 31 dicembre 2020. Inoltre, a quattro anni dal referendum sulla Brexit, nessuno sa ancora qual è il piano di Londra per uscire veramente dall’Ue: continuare ad allinearsi alla legislazione europea per avere accesso al mercato unico o essere veramente libera e pagare i dazi? Si tratta di una scelta che per onestà avrebbe dovuto essere sottoposta al giudizio dei cittadini al momento del referendum, non nascosta dietro la confusione di questa Brexit virtuale”. Lo ha dichiarato l’eurodeputata Pd, Patrizia Toia.