Ue/patto di stabilità, Bonafè: bene golden rule per gli investimenti verdi, la priorità è la crescita

Ue/patto di stabilità, Bonafè: bene golden rule per gli investimenti verdi, la priorità è la crescita

Ritengo che il lancio dell’iniziativa da parte della Commissione europea sulla revisione del patto di stabilità sia un passo necessario in un momento storico in cui al centro dell’agenda politica vi è la sfida del green deal con la transizione al modello economico sostenibile dal punto di vista ambientale e sociale”, così Simona Bonafè europarlamentare dem e vice presidente del gruppo S&D.

“E’ pertanto fondamentale – continua Bonafè – che la riflessione riguardi la golden rule per gli investimenti verdi ed è necessario che si coinvolgano attivamente gli Stati per realizzare la trasformazione verde”.

La priorità – conclude Bonafè – deve essere la crescita perché senza crescita non c’è stabilità. E la crescita si realizza se diamo più flessibilità agli Stati per gli investimenti, soprattutto quelli verdi per la transizione ecologica, scomputandoli dal calcolo del deficit pil”.