Ue, Benifei: Su piano ripresa il Parlamento Europeo è con l’Italia, Lega e FdI no

Ue, Benifei: Su piano ripresa il Parlamento Europeo è con l’Italia, Lega e FdI no

La sessione Plenaria del Parlamento Europeo va a concludersi con il voto sulla risoluzione sul nuovo bilancio dell’Unione, le risorse proprie e il piano di ripresa, approvato con una larghissima maggioranza di oltre 500 voti a favore.
‘’Si tratta di un voto di straordinaria importanza per l’Italia, perché mette nero su bianco la posizione politica e le richieste del PE alla Commissione, in vista della pubblicazione del suo pacchetto di misure per la ricostruzione post Covid 19’’- dichiara Brando Benifei, capodelegazione Eurodeputati PD.

‘’Il Parlamento Europeo – continua Benifei ‘’appoggia tutte le richieste dell’Italia: un pacchetto di misure pari a duemila miliardi di euro reali, e non tramite sortilegi finanziari o fantasiosi moltiplicatori; un nuovo fondo per la ripresa, operativo da subito, composto soprattutto da prestiti a fondo perduto e con recoverybond garantiti dal bilancio UE; una riforma drastica delle risorse proprie dell’Unione, per potenziare le sue entrate tramite la webtax, un’imposta sulle transazioni finanziarie speculative, sull’emissione di Co2 introducendo e una base imponibile comune per l’imposta sulle societa’.

‘’Purtroppo, per l’ennesima volta, siamo costretti a registrare l’inspiegabile comportamento di voto di Lega e Fratelli d’Italia, che per obbedire ai loro alleati euroscettici, decidono di non supportare la risoluzione. Un’assordante astensione, solo per andare contro al lavoro che il nostro governo sta portando avanti in Europa, l’ennesimo atto di irresponsabilità, contro l’interesse del nostro Paese’’.