Categoria: articoli e documenti

Ue, Gualtieri: regole su NPL più equilibrate: meno rischi per banche, più tutele per consumatori e PMI
Articolo

Ue, Gualtieri: regole su NPL più equilibrate: meno rischi per banche, più tutele per consumatori e PMI

“Il nuovo regolamento che abbiamo approvato oggi garantisce un adeguato livello di accantonamenti per i crediti deteriorati riducendo il rischio nel settore bancario, e al tempo stesso evita le ricadute negative che tempi troppi rapidi avrebbero causato su banche, famiglie e imprese“.  E’ quanto ha dichiarato Roberto Gualtieri, Presidente della Commissione per i Problemi Economici...

Ue/Tajani, Toia: Gravi le dichiarazioni di Tajani
Articolo

Ue/Tajani, Toia: Gravi le dichiarazioni di Tajani

“Le dichiarazioni di Antonio Tajani  su Mussolini sono gravi e non possono essere considerate solo una gaffe per diverse ragioni.” Lo scrive sulla sua pagina Facebook la capodelegazione del Pd, Patrizia Toia. “Innanzitutto- coninua l’esponente dem- perché sminuiscono la gravità e i crimini del totalitarismo, che non può avere attenuanti, con luoghi comuni che sono...

Ambiente, Bonafè: dalla Plenaria stop costi smaltimento rifiuti per pescatori spazzini. Governo recepisca subito direttiva. “Arcipelago pulito” fa scuola
Articolo

Ambiente, Bonafè: dalla Plenaria stop costi smaltimento rifiuti per pescatori spazzini. Governo recepisca subito direttiva. “Arcipelago pulito” fa scuola

“Da oggi i pescatori che portano a terra i rifiuti finiti accidentalmente nelle loro reti non ne diventano più automaticamente produttori, non trovandosi così costretti a scegliere se ributtare in mare le plastiche o assumersi i costi di smaltimento. Una bella vittoria quella portata a casa oggi con il voto in Plenaria del Parlamento europeo...

UE/Diritti Umani, Isabella De Monte: Liberare subito Nasrin Sodouteh
Articolo

UE/Diritti Umani, Isabella De Monte: Liberare subito Nasrin Sodouteh

“Sono molto preoccupata per la situazione dell’avvocatessa iraniana Nasrin Sotoudeh condannata da una corte di Teheran a 38 anni di carcere e 148 frustate.” Lo dichiara l’euodeputata Pd Isabella De Monte. “ Conosco bene – continua la De Monte-  la difficile condizione femminile in Iran e le numerose violazioni dei diritti umani. L’avvocatessa si è...

Atto europeo accessibilità, Danti: benefici tangibili per cittadini disabili, ma si poteva fare di più
Articolo

Atto europeo accessibilità, Danti: benefici tangibili per cittadini disabili, ma si poteva fare di più

Con 613 voti a favore, 23 contrari e 36 astenuti il Parlamento europeo ha approvato l’Atto europeo di accessibilità, l’insieme di norme volte a garantire prodotti e servizi accessibili alle persone disabili e agli anziani. Commenta positivamente l’esito del voto l’eurodeputato Nicola Danti (PD), intervenuto ieri in aula a sostegno del dossier: «L’Atto europeo di...

Erasmus +, Costa: abbiamo messo in sicurezza il programma in caso di no deal Brexit
Articolo

Erasmus +, Costa: abbiamo messo in sicurezza il programma in caso di no deal Brexit

“Con il voto di oggi, in plenaria a Strasburgo, abbiamo messo in sicurezza il programma Erasmus+ 2014/2020 – dichiara Silvia Costa – in caso in caso di scenario “no deal”, cioè un’uscita del Regno Unito dall’Unione Europea senza accordo. Mettiamo in sicurezza le attività di mobilità individuale che abbiano avuto inizio prima di quella data...

Via della seta, Mosca: interlocutore deve essere Bruxelles, non singoli Stati, che davanti a Pechino non possono avere potere contrattuale
Articolo

Via della seta, Mosca: interlocutore deve essere Bruxelles, non singoli Stati, che davanti a Pechino non possono avere potere contrattuale

“Certo che le istituzioni europee sono preoccupate dell’avvicinamento tra il governo italiano e la Cina. Aggiungo che i primi a essere preoccupati dovrebbero essere i cittadini italiani, prima di tutto per la totale assenza di trasparenza. Dopo aver accusato per anni la Commissione Europea di negoziare gli accordi commerciali in gran segreto (falso, perché il...

Protezione dati personali, Bresso: chiaro messaggio ai partiti europei sulle conseguenze per uso improprio dei dati personali
Articolo

Protezione dati personali, Bresso: chiaro messaggio ai partiti europei sulle conseguenze per uso improprio dei dati personali

Oggi il Parlamento europeo in seduta plenaria ha approvato con una vasta maggioranza la relazione di Mercedes Bresso, vicepresidente del Gruppo S&D, e del collega Rainer Wieland, sulla “Protezione dei dati personali nel contesto delle elezioni del Parlamento europeo”: «È nostra responsabilità rafforzare le procedure relative alle violazioni e le sanzioni per tutelare i cittadini...