Giovanni Pittella

Presidente Gruppo S&D

Presidente Gruppo S&D BCPR Conferenza dei presidenti

Nato il 19 novembre 1958 a Lauria, in provincia di Potenza. È sposato e padre di due figli.

All’età di 21 anni, viene eletto al consiglio comunale della sua città e un anno dopo diventa consigliere e assessore della Regione Basilicata con deleghe alla Formazione, alla Cultura e alle Attività produttive.

Dopo la laurea in Medicina e Chirurgia (con specializzazione in Medicina legale e forense), Gianni continua a impegnarsi nella politica locale e nazionale. Nel 1996, viene eletto al Parlamento italiano. La passione per l’Europa lo porta a proseguire il suo impegno politico a livello Ue e nel 1999 viene eletto al Parlamento europeo, dove si iscrive al Gruppo del Partito Socialista Europeo (il precedente nome del Gruppo S&D).

Da 10 anni, Gianni è deputato del Parlamento europeo. In questi anni, ha ricoperto diversi e importanti ruoli all’interno del Gruppo S&D in qualità di capo della delegazione italiana (dal 2006) e di primo vicepresidente dell’Europarlamento (2009-2014). Da vicepresidente, tra le altre responsabilità, si è occupato delle procedure di conciliazione tra il Parlamento e il Consiglio europeo. Diventa presidente del Parlamento europeo nel giugno del 2014.

Il 2 luglio 2014, viene eletto presidente del Gruppo S&D, il secondo gruppo politico del Parlamento europeo per numero di deputati e l’unico gruppo ad avere membri provenienti da tutti i 28 paesi dell’Ue. Da leader dei Socialisti e Democratici, Gianni si è impegnato a combattere le disuguaglianze attraverso il sostegno alla crescita e all’occupazione nell’Ue.

Confermato presidente del Gruppo S&D per acclamazione nel dicembre 2016, si è candidato alla Presidenza del Parlamento europeo arrivando secondo al ballottaggio con Antonio Tajani dopo la quarta votazione.

Gianni è anche autore di diversi libri.

Socials