Il mercato interno dell’energia elettrica

Il mercato interno dell’energia elettrica

2018

Un mercato europeo dell’energia concorrenziale e flessibile. La salvaguardia dei clienti più vulnerabili. Direttiva e Regolamento.
Approvato in Commissione ITRE il 21/02/2018 – i negoziati di trilogo sono iniziati nel giugno 2018; il Consiglio ha votato il 19 dicembre 2018; votato in ITRE 23/1;

Patrizia Toia

L’obiettivo delle nuove norme sull’elettricità è garantire che il mercato europeo dell’energia sia concorrenziale e flessibile così da permettere la diminuzione dei prezzi di vendita al dettaglio sostenuti da cittadini e imprese.

Gli operatori dei sistemi di trasmissione e distribuzione potranno operare in un sistema che progressivamente permetterà il superamento della frammentazione e degli ostacoli rappresentati da quadri normativi diversi.

I consumatori potranno partecipare direttamente al mercato come clienti attivi, e aderendo alle comunità energetiche dei cittadini.

Pur garantendo maggior concorrenza nel mercato, il Pacchetto Energia salvaguarderà i clienti vulnerabili o in condizione di povertà energetica perché gli Stati membri potranno continuare ad applicare i prezzi regolamentati ai clienti domestici vulnerabili.

Gli Stati membri dovranno garantire che i consumatori abbiano accesso a strumenti di confronto dei prezzi e accesso ai contatori intelligenti e contratti dinamici sui prezzi dell’elettricità.