Efficienza energetica

Efficienza energetica

2018

Tutelare l’ambiente, ridurre le emissioni di gas serra, migliorare la sicurezza energetica.

Il Parlamento europeo ha approvato la nuova direttiva sull’efficienza energetica che stabilisce un quadro di misure per tutelare l’ambiente, ridurre le emissioni di gas serra e migliorare la sicurezza energetica. La direttiva impone agli Stati il raggiungimento di target precisi, quali l’aumento complessivo dell’efficienza energetica di almeno il 32,5% entro il 2030 che contribuiranno al raggiungimento degli obiettivi climatici dell’Accordo di Parigi.

L’estensione dell’obbligo di risparmio energetico oltre il 2020 è positivo per gli investitori e il mercato dell’energia e incoraggia l’adozione di tecnologie e servizi innovativi che stimoleranno la domanda grazie a misure di miglioramento dell’efficienza energetica.

Strumenti legislativi e adeguato sostegno finanziario, europeo e nazionale, consentiranno ad esempio di costruire o riammodernare gli edifici e renderli più efficienti dal punto di vista energetico, di risparmiare energia, ridurre le bollette, limitare i problemi di salute legati all’inquinamento atmosferico e migliorare la qualità della vita delle persone.

Sono anche previste disposizioni che impongono agli Stati membri maggiore attenzione verso il cittadino e il consumatore come migliorare la trasparenza delle bollette domestiche e alleviare la povertà energetica delle famiglie.