Fondo europeo di difesa

Fondo europeo di difesa

2018

l Parlamento assegna una dotazione di bilancio di 13 miliardi di euro per il periodo 2021-2027 per finanziare progetti di ricerca collaborativi in materia di difesa (4,1 miliardi di euro) e integrare gli investimenti degli Stati membri, cofinanziando i costi per lo sviluppo di prototipi (8,9 miliardi di euro).

L’Unione Europea si occupa di proteggere i suoi cittadini favorendo e finanziando la collaborazione tra gli Stati Membri nel settore della difesa.

Il programma, attualmente in fase di approvazione, finanzierà progetti concordati dagli Stati membri nel quadro della politica di sicurezza e di difesa comune dell’Unione europea e della NATO.

Il Parlamento assegna una dotazione di bilancio di 13 miliardi di euro per il periodo 2021-2027 per finanziare progetti di ricerca collaborativi in materia di difesa (4,1 miliardi di euro) e integrare gli investimenti degli Stati membri, cofinanziando i costi per lo sviluppo di prototipi (8,9 miliardi di euro).

Tra le priorità delineate dal Parlamento europeo vi è la promozione delle attività transfrontaliere e dell’innovazione delle piccole e medie imprese.

Il 5% dei fondi sarà dedicato alla tecnologia dirompente e alle attrezzature innovative.