Tag: cina

Via della seta, Mosca: interlocutore deve essere Bruxelles, non singoli Stati, che davanti a Pechino non possono avere potere contrattuale
Articolo

Via della seta, Mosca: interlocutore deve essere Bruxelles, non singoli Stati, che davanti a Pechino non possono avere potere contrattuale

“Certo che le istituzioni europee sono preoccupate dell’avvicinamento tra il governo italiano e la Cina. Aggiungo che i primi a essere preoccupati dovrebbero essere i cittadini italiani, prima di tutto per la totale assenza di trasparenza. Dopo aver accusato per anni la Commissione Europea di negoziare gli accordi commerciali in gran segreto (falso, perché il...

Ue, Toia: M5S è no global con il Canada e ultraliberista con la Cina
Articolo

Ue, Toia: M5S è no global con il Canada e ultraliberista con la Cina

“E’ curioso il fatto che il Movimento 5 Stelle, dopo aver criticato per anni un accordo di libero scambio regolato e progressista con un Paese democratico e trasparente come il Canada, con l’argomento che diritti e sovranità vengano prima degli interessi delle multinazionali, oggi non abbia alcuna remora a difendere una versione cinica di liberismo...

Cina, De Monte: Governo rompe silenzio su piano di svendita dei nostri asset
Articolo

Cina, De Monte: Governo rompe silenzio su piano di svendita dei nostri asset

Il sottosegretario Geraci al Parlamento europeo parla di Alitalia e Porto di Trieste come possibili offerte a Pechino “Il Governo vuole svendere i nostri asset ai cinesi: finalmente lo hanno ammesso. A Bruxelles il sottosegretario grillino Geraci ci ha fatto pure alcuni potenziali esempi, dal Porto di Trieste ad Alitalia”. Lo afferma l’eurodeputata del Pd...

Articolo

Ue, Mosca (PD): serve piano per controllare investimenti stranieri

“Mentre Parlamento, Consiglio e Commissione stanno lavorando a un problema urgente, quello di una nuova metodologia di calcolo delle misure anti-dumping, un altro tema sta diventando sempre più pressante e rilevante: il controllo degli investimenti stranieri in Europa. In modo particolare, parliamo ancora una volta della Cina: nel 2016 gli investimenti cinesi nei Paesi dell’Unione...

Articolo

Accordo Ue/Cina, Giuffrida: Già cinque prodotti siciliani tutelati, altri nei negoziati, dal M5s solo campagne di falsità.

“La ‘scoperta’ dei deputati del Movimento 5 Stelle dimostra, ancora una volta, una sorprendente e imbarazzante impreparazione. Anche nel caso dei prodotti siciliani da inserire nell’accordo con la Cina evidenziano inadeguatezza al ruolo che ricoprono, non conoscendo ‘dettagli’ non da poco: la lista dei prodotti viene definita dalla Commissione europea in accordo con il Ministero...