Manovra, Gualtieri: governo apre porte a nuova austerità

Manovra, Gualtieri: governo apre porte a nuova austerità

“Come avevamo indicato da tempo, la manovra sbagliata del governo apre la strada a nuova austerità che sarà pagata pesantemente da tutti gli italiani. L’incapacità del governo di modulare le misure e di negoziare la flessibilità e l’assurda battaglia del 2,4 indicato come linea del piave sta determinando pesanti conseguenze sui mercati rendendo più costoso finanziare il nostro debito pubblico e, ora, ingabbierà il paese per almeno cinque anni nei vincoli della procedura di deficit eccessivo, privando l’Italia di quella necessaria flessibilità negoziata e ottenuta dai governi del Pd”. Così in una nota Roberto Gualtieri, europarlamentare Pd – S&D e presidente della Commissione per i problemi economici e monetari al Parlamento Europeo.