Ue, Gualtieri: con il regolamento sme’s growth market più facile quotazione PMi per diversificare fonti finanziamento

Ue, Gualtieri: con il regolamento sme’s growth market più facile quotazione PMi per diversificare fonti finanziamento

“Le regole votate oggi dal Parlamento Europeo faciliteranno la quotazione in Borsa delle piccole e medie imprese, con l’obiettivo di incentivare la diversificazione delle loro fonti di finanziamento, senza pregiudicare la tutela degli investitori e l’integrità dei mercati.” È quanto ha dichiarato Roberto Gualtieri, presidente della Commissione per i Problemi Economici e Monetari dell’Europarlamento, dopo l’approvazione da parte della plenaria di Strasburgo del Regolamento per la promozione dell’uso dei mercati di crescita per le piccole e medie imprese (Sme’s Growth Market), un provvedimento  che agevola l’accesso delle Pmi al finanziamento tramite i mercati dei capitali.

“Sono particolarmente lieto – ha proseguito Gualtieri – di aver sbloccato questo regolamento di specifico interesse per l’Italia, che rischiava di non vedere luce, e di aver favorito l’accordo fra Parlamento e Consiglio nelle scorse settimane. Le piccole e medie imprese sono l’ossatura dell’economia europea e di quella italiana in particolare. Da tempo ci battiamo per regole più semplici e meno onerose che consentano alle Pmi di accedere al mercato dei capitali per diversificare le proprie fonti di finanziamento e sostenere la propria attività, gli investimenti e nuova occupazione. Con questo nuovo regolamento l’Europa compie un passo importante in questa direzione.”