Ue/Pacchetto mobilità, Ferrandino: priorità è la protezione dei lavoratori dell’autotrasporto dalla concorrenza sleale

Ue/Pacchetto mobilità, Ferrandino: priorità è la protezione dei lavoratori dell’autotrasporto dalla concorrenza sleale

“Il pacchetto mobilità non è messo in discussione ed oggi abbiamo rimarcato il forte impegno del Partito Democratico per sostenere le nostre imprese e proteggere i lavoratori dell’autotrasporto dalla concorrenza sleale. Il voto di oggi conferma che una larga maggioranza del Parlamento Europeo vuole portare avanti questo provvedimento, e implementare finalmente diritti dei lavoratori dell’autotrasporto equi e leali in tutti i Paesi dell’Unione Europea“.

Lo ha dichiarato l’europarlamentare dem Giuseppe Ferrandino membro della Commissione trasporti e turismo, a margine del voto oggi in Commissione.

“Siamo pronti ad andare al trilogo con la Commissione e il Consiglio – ha aggiunto Ferrandino – ed in quella sede sarà nostro compito affrontare le tante criticità che il pacchetto ancora presenta, soprattutto in materia di sostenibilità ambientale. Dobbiamo trovare una soluzione ai camion che viaggiano vuoti senza merci: uno spreco inutile di risorse economiche, umane e ambientali, per cui dobbiamo trovare una soluzione intelligente”.